Offerta Didattica

 

GIURISPRUDENZA

DIRITTO FALLIMENTARE

Classe di corso: LMG/01 - Classe delle lauree magistrali in giurisprudenza
AA: 2022/2023
Sedi: MESSINA, MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
IUS/04Affine/IntegrativaLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
6600363600
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Alla fine del corso, si dovrebbe essere in grado di consigliare i futuri clienti e di formulare argomenti persuasivi rispetto alle questioni più importanti delle procedure di composizione della crisi di impresa e della liquidazione giudiziale. Si dovrebbe essere in grado di dimostrare queste competenze e le conoscenze necessarie, in sede di esame. Per fare ciò, avrete bisogno di mostrare non solo la vostra conoscenza delle norme pertinenti, ma anche i principi che informano le singole regole.

Learning Goals

At the end of the course, you should be able to counsel hypothetical clients and to make persuasive arguments with respect to most basic issues of bankruptcy. You should be able to demonstrate these skills, and the requisite knowledge, in the examination at the end of the term. You should show your ability as a competent, beginning bankruptcy lawyer. To do this, you will need to show not only your knowledge of the relevant rules, but also the principles that unite the rules and the policies that the law seeks to effectuate. The principles and the policy inform how courts apply the rules and how the rules solve problems and resolve disputes. You will need to bring this broad knowledge and understanding together to put the rules into practice.

Metodi didattici

Tradizionali – lezioni frontali con possibilità di intervento degli studenti. Opzione per la didattica in e-learning, nelle percentuali consentite ed entro le coordinate indicate dal “Regolamento in materia di attività didattiche-formative erogate in e-learning”.

Teaching Methods

Traditional frontal lectures. - Lectures with the possibility of student intervention. Option for e-learning teaching, in the allowed percentages and within the coordinates indicated by the "Regulations on teaching-training activities delivered in e-learning".

Prerequisiti

Secondo le propedeuticità dell’ordinamento vigente per potere sostenere l’esame di DIRITTO DELLA CRISI DI IMPRESA E DELL’INSOLVENZA occorre avere superato soltanto quello di DIRITTO PRIVATO. Chi ha superato l’esame di DIRITTO DELLA CRISI DI IMPRESA E DELL’INSOLVENZA è esentato dalla verifica sulla relativa parte all’esame di DIRITTO COMMERCIALE

Prerequisites

You need having passed the exam of Private Law. Those who have passed the exam of BUSINESS CRISIS AND INSOLVENCY LAW, should not study the corresponding part of Business Law. Those who passed the Law of Business Crisis and Insolvency exam are exempt from testing on the relevant part on the Business Law exam.

Verifiche dell'apprendimento

La verifica dell’effettiva acquisizione dei risultati di apprendimento è affidata ad un esame finale orale. Attraverso una serie di domande relative a punti cruciali del programma, si tende ad accertare la sufficiente conoscenza e capacità di comprensione acquisita dal candidato, il grado effettivo di maturità critica, la capacità di risolvere problemi giuridici particolari, la correttezza, chiarezza ed efficacia dell’esposizione (con speciale riguardo all’uso appropriato di termini tecnici). Se lo studente dimostra tale sufficienza, il livello di verifica viene approfondito sia con riferimento ai risvolti dei singoli argomenti, sia e soprattutto con riguardo ai collegamenti sistematici tra di essi. Ove lo studente dimostri in tal modo di possedere la padronanza della materia, gli vengono assegnati i punteggi più elevati. Essendo l’arco della votazione espresso in trentesimi, la soglia di sufficienza si colloca sui 18/30; i voti più elevati vanno da 27 a 30/30; in caso di esame particolarmente brillante, la commissione aggiunge al massimo dei voti la lode.

Assessment

The acquisition of learning outcomes is controlled with an informal examination (about first part of programme) and with a final oral examination. The exam consists of a set of questions relating to fundamental parts of the program. The candidate must demonstrate an appropriate level of knowledge and understanding, critical maturity, the skill to solve specific legal problems and correct communication skills (particular attention will be given to the appropriate use of technical terms). The acquisition of learning outcomes is assessed by numerical rating (18/30 - 30/30).

Programma del Corso

Il Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza. - Il nuovo concetto di “crisi”. - Gli “adeguati assetti” ed il ruolo dell’organo di controllo. - La segnalazione dei creditori pubblici qualificati. - Clausole generali e prededuzione. - La composizione negoziata. - Piano attestato di risanamento ed accordi esecutivi. - Accordo di ristrutturazione dei debiti: “ordinario”, ad efficacia estesa e agevolato; la rinegoziazione dell’accordo. - Il piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione. - Il concordato preventivo liquidatorio. - Il concordato preventivo in continuità. - La liquidazione giudiziale.

Course Syllabus

The Business Crisis and Insolvency Code. - The new concept of "crisis." - The "adequate arrangements" and the role of the supervisory body. - The reporting of qualified public creditors. - General clauses and prededuction. - The negotiated settlement. - Attested reorganization plan and enforceable agreements. - Debt restructuring agreement: "ordinary," extended effectiveness and facilitated; the renegotiation of the agreement. - The restructuring plan subject to approval. - The liquidation arrangement with creditors. - The composition agreement in continuity. - Judicial liquidation.

Testi di riferimento: 1) D’ATTORRE G., Manuale di diritto della crisi e dell’insolvenza, Torino, 2022 (pp. 1-381).

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: FABRIZIO GUERRERA

Orario di Ricevimento - FABRIZIO GUERRERA

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 11:00 12:00Dipartimento di Giurisprudenza - sez. giusprivatistica, Via Pietro Castelli, n. 1 - 98122 Messina
Note: Durante le lezioni del II semestre, il Prof. Guerrera riceverà gli studenti il mercoledì dopo la lezione in Facoltà di Giurisprudenza.
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti