Offerta Didattica

 

PSICOLOGIA CLINICA E DELLA SALUTE NEL CICLO DI VITA

METODOLOGIA DELLA RICERCA E ANALISI DATI

Classe di corso: LM-51 - Classe delle lauree magistrali in Psicologia
AA: 2019/2020
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
M-PSI/03CaratterizzanteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
6600363600
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

- Conoscere i principali disegni di ricerca (sperimentali, quasi sperimentali, con pochi soggetti o a soggetto singolo) in psicologia clinica - Distinguere fra studi sperimentali e osservativi - Comprendere il concetto di “efficacia del trattamento” - Comprendere il concetto di “significatività statistica” - Sapere programmare una ricerca empirica - Sapere analizzare criticamente un report scientifico

Learning Goals


Metodi didattici

Lezioni ed esercitazioni con esame critico di studi empirici

Teaching Methods


Prerequisiti

Nozioni di base di psicometria e metodologia della ricerca in psicologia.

Prerequisites


Verifiche dell'apprendimento

Esame di profitto orale unico dopo la conclusione del corso. La valutazione è espressa in 30esimi; la soglia di sufficienza per considerare superato l’esame è 18/30. Il superamento dell’esame implica l’attribuzione di 6 crediti formativi universitari. Sono valutate: padronanza, coerenza e organicità delle argomentazioni, pregnanza delle risposte, chiarezza ed efficacia espositiva

Assessment


Programma del Corso

Approccio scientifico e approccio ingenuo alla conoscenza; iniziare un processo di ricerca; validità interna ed esterna; validità di costrutto e validità nella valutazione dei dati; disegni di ricerca sperimentali; gruppi di controllo e di confronto; disegni caso-controllo; disegni di coorte; disegni di ricerca sperimentali a caso singolo (N = 1); metodi della ricerca qualitativa; misurare i costrutti psicologici; la scelta degli strumenti di misurazione; l’assessment psicologico; il test di significatività dell’ipotesi nulla; analizzare e presentare i dati; cautele, effetti negativi e replicazioni; questioni etiche e linee guida per la ricerca; comunicare i risultati della ricerca.

Course Syllabus


Testi di riferimento: Alan E. KAZDIN, METODOLOGIA DELLA RICERCA IN PSICOLOGIA CLINICA, Pearson.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: MASSIMO INGRASSIA

Orario di Ricevimento - MASSIMO INGRASSIA

Dato non disponibile
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti